Archive for the Backstage Category

From Ghost the Movie to Ghost The Musical- Il film Ghost diventa un Musical!

Posted in "Amore, Academy Awards, Anteprime, Artisti. Musical, Artisti. Musicals, Artists, Attori, Backstage, Book & Lyrics, canzoni, Cast, Colonne Sonore, Directors, Eventi, Foto, Informazione, Movies, Music & Lyrics, Musicals, novità, On stage, Photos, Promo, Protagonisti, Song, Stage, Trailers, UK Movies, Video with tags , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , on marzo 17, 2011 by Me

Once again  a famous Movie becomes a Musical!

 

Ghost is a timeless fantasy about the power of love. Walking back to their apartment one night, Sam and Molly are mugged, leaving Sam murdered on a dark street. Sam is trapped as a ghost between this world and the next and unable to leave Molly who he learns is in grave danger. With the help of a phony storefront psychic, Oda Mae Brown, Sam tries to communicate with Molly in the hope of saving and protecting her.

Nominated for an Academy Award for Best Film of 1990, Ghost won numerous awards worldwide and is one of the biggest grossing films in the UK. It starred  the unforgettable Patrick Swayze, Demi Moore, Vincent Schiavelli, Tony Goldwyn, Rick Aviles and the great actress Whoopi Goldberg and was directed by Jerry Zucker. Bruce Joel Rubin’s script won an Oscar for Best Original Screenplay and Whoopi Goldberg won the Oscar® for Best Actress in a Supporting Role. The film’s iconic love scene at a potter’s wheel was famously performed to The Righteous Brother’s Unchained Melody.

****************************

 

 

GHOST will be directed by Matthew Warchus. Set and costume designs are by Rob Howell, Illusions are by Paul Kieve and Musical Supervisor and Arranger is Christopher Nightingale. Lighting and Sound are by Hugh Vanstone and Bobby Aitken. Jon Driscoll is the Projection Designer and Ashley Wallen is Choreographer.

Ghost The Musical will have a strictly limited 7 week season at the Opera House, Manchester, running from 28 March – 14 May 2011

London ,  from 22 June 2011



 

Cast

Sam Wheat- Richard  Fleeshman

 

Molly Jensen- Caissie Levy

 



 

Oda Mae Brown- Sharon D Clarke


 

Carl Bruner- Andrew Langtree

 

Willie Lopez – Ivan de Freitas


 

Subway Ghost – Adebayo Bolaji



 

Hospital Ghost – Marc Pearce

 

Clara – Lisa Davina Phillip

 

Louise – Jenny Fitzpatrick


*******************

 

Book & Lyrics – Bruce Joel Rubin


Music & Lyrics- Dave Stewart ( Eurythmics)

 

Music & Lyrics- Glenn Ballard


Director – Matthew Warchus



 

Designer – Rob Howell

Choreographer – Ashley Wallen

Illusionist – Paul Kieve

 

Producer/ General Manager – Colin  Ingram Productions  Ltd

 

Musical Supervisor and Arranger – Christopher Nightingale

 

Some Videos Of  Ghost The Musical


 

Ghost The Musical Home

*************************************

 

Il FILM


Ancora una volta da un film famoso nasce un Musical!

Ghost è una fantasia senza tempo sul potere dell’amore.

Sam conduce un’esistenza felice insieme alla fidanzata Molly. Una sera come tante altre stanno rincasando dopo una serata a teatro, quando vengono aggrediti e Sam resta ucciso . Mentre Molly disperata chiama aiuto, Sam si ritrova al suo fianco incredulo, in condizione di fantasma, intrappolato tra questo mondo e l’aldilà,  incapace di lasciare Molly dopo aver capito che  è in grave pericolo. Con l’aiuto di  Oda Mae Brown, che si spaccia per una medium , e che scoprirà con enorme sorpresa di esserlo davvero, Sam cerca di comunicare con Molly tramite lei nella speranza di salvarla.

Nominato all’ Academy Award come miglior film del 1990, Ghost ha vinto  numerosi premi in tutto il mondo ed è uno dei film inglesi che ha incassato di più .Interpretato dall ‘ indimenticabile Patrick Swayze,  Demi Moore, il grande attore caratterista italo-americano Vincent Schiavelli (scomparso nel 2005) famoso anche per la sua interpretazione nel film ” Qualcuno volò sul nido del cuculo”,   Tony Goldwyn, Rick Aviles

e la fantastica Whoopi Goldberg ,è stato diretto da Jerry Zucker. Bruce Joel Rubin ha vinto un Oscar per la miglior sceneggiatura originale e Whoopi Goldberg  l’Oscar come Migliore Attrice non protagonista.

Ecco la scena più famosa del film, accompagnata dalla bellissima canzone

Unchained Melody:)

Un’altra scena da ricordare, il fantasma della metropolitana Vincent Schiavelli

 

The Unforgettable Patrick Swayze



The Great Actress Whoopy Goldberg

Demi Moore

 

Vincent Schiavelli

 

Tony Goldwyn

Rick Aviles


 


 


Annunci

New Moon Cast Photos

Posted in "Amore, Actors, Artists, Attori, Backstage, Cast, Foto, Movies, New Moon, Twilight, Twilight Saga with tags , , on ottobre 8, 2009 by Me

New Moon Cast Photos

NEW YORK – SEPTEMBER 13: Actors Taylor Lautner, Kristen Stewart and Robert Pattinson speak at the 2009 MTV Video Music Awards at Radio City Music Hall on September 13, 2009 in New York City. (Photo by Christopher Polk/Getty Images)

[picapp src=”e/2/2/d/2009_MTV_Video_9ee6.jpg?adImageId=4855398&imageId=6462210″ width=”389″ height=”594″ /]

The cast of the upcoming film ‘Twilight : New Moon’ held a special Press Conference At San Diego Comic Con, San Diego California. Pictured: Kristen Stewart Picture by: Richie Buxo / Splash News

[picapp src=”1/9/c/b/Twilight__New_b5d3.jpg?adImageId=4854998&imageId=5551368″ width=”500″ height=”572″ /]

The Twilight Saga-New Moon, the official Trailer,gossip and something more…..

Posted in "Amore, Actors, Anteprime, Artists, Attori, Backstage, Cinema, Film, Informazione, Movies, novità, Photos, Protagonisti, Trailers, Video with tags , , , , , , , , , on settembre 14, 2009 by Me

new-moon-poster

New Moon

Un pò di Gossip

Contrariamente a quanto scrivono i vari giornali secondo i quali sarebbero fidanzati, Robert Pattinson

e Kristen Stewart smentiscono che sia così.Kristen Stewart, Robert Pattinson

Le ultime notizie arrivano dal settimanale Ok! dove si racconta

che i due attori di Twilight sono partiti insieme

e si sposeranno presto.

Certo  qualcosa che si avvicina alla realtà c’è, dato che sono entrambi a

Vancouver,in Canada, nello stesso Hotel

per le riprese di Eclipse.

Un Tabloid cita una fonte la quale sostiene che


” Quando Kristen cerca Robert ,chiede – Nessuno ha visto mio marito?-

E Robert ama dire-  Avete visto la mia amabile moglie Kristen?-

E’ così tenero….:)) Sembrano proprio due ragazzi follemente innamorati”


Comunque non c’è nessun riferimento ad un fidanzamento in questa notizia

e anche se Rob e Kristen

stanno nascondendo il loro amore, non c’è motivo di prendere sul serio le voci di un loro fidanzamento!

Kristen Stewart, Robert Pattinson


Despite the constant tabloid rumors that they’re engaged, Robert Pattinson and Kristen Stewart

are definitely not betrothed in any way, shape, or form.

The latest reports come from OK! magazine, which claims that the “Twilight” costars have moved in together and are getting married soon.

However, that’s nowhere near the realm of reality, as they’re both up in Vancouver, Canada staying in hotels and filming “Eclipse.”

The tabloid quotes a source that claims, “If Kristen is looking for Rob, she’ll say, ‘Has anyone seen my husband?’ And Rob loves to say ‘Have you met my lovely wife, Kristen?’ It’s cute. They’re like a couple of love-struck teenagers.”

The only problem is that nowhere in the report is there an actual mention of an engagement.  Even if Rob and Kristen are having a secret affair, there’s no cause for engagement rumors.

That’ s the Official New Moon Trailer


E questo è il Trailer ufficiale in Italiano( EaglePicture)


Alcuni video dei backstage di New Moon

Questo è di NewMoonFeatureFilm(You Tube)


Grazie a TwilightersItalia:


New Moon Slideshow Italia

IL Musical ” Avenue Q” in Italia!!!!

Posted in Artisti. Musical, Artisti. Musicals, Artisti.Eventi, Artists, Awards, Backstage, Broadway, Directors, Eventi, Foto, Informazione, Musical, novità, Nuove produzioni, Photos, Spettacoli, Tour, Video with tags , , , , , , , , , , , , , , , , on luglio 11, 2009 by Me

avenue-qavenue_q_pr_photo_01

Oggi , sabato 11 luglio, nel corso della serata d’apertura della XXV Biennale Internazionale dell’umorismo nell’arte di Tolentino, sul palco ci sarà anche l’anteprima assoluta di un nuovo musical che debutterà in Italia in ottobre.

Avenue Q è uno spettacolo unico che ha per protagonisti dei pupazzi fatti vivere da attori che, recitando accanto a loro, ne completano le intenzioni, le espressioni e l’energia. E così all’improvviso, ci si ritrova in una dimensione dove il pupazzo e l’attore si sono fusi in un unico personaggio e non si percepisce più dove inizia uno e finisce l’altro.

Lo spettacolo ha debuttato off-Broadway nel marzo del 2003, a luglio dello stesso anno si è trasferito a Broadway registrando un successo incredibile, generando altre versioni a Londra e in vari paesi del mondo; ha vinto vari premi tra cui 3 Tony Awards come miglior musical, miglior soggetto originale e migliori musiche originali.

Le varie clip su You Tube hanno realizzato oltre 10 milioni di visualizzazioni mettendo di diritto lo spettacolo tra i musical più interessanti e innovativi degli ultimi anni.

L’estratto dello spettacolo, uno show-case di circa 15 minuti, verrà presentato in anteprima assoluta a Tolentino, una scelta che non è stata fatta a caso. Infatti lo spettacolo nasce con molti elementi che riportano alla città: sono tolentinati Bruno Borraccini, produttore esecutivo e Massimo Zenobi che vi collabora per la comunicazione, così Cinzia Pennesi che dello spettacolo è la Direttrice musicale; i pupazzi stanno nascendo a Tolentino, curati da Ada Borgiani e la stessa società di produzione di Arturo Brachetti – che ha disegnato i pupazzi e sarà presente alla serata – ha sede a Tolentino.

In palcoscenico una parte del cast; Gabriele Foschi, Mauro Simone e Laura Bagnato, diretti dal regista Stefano Genovese, daranno vita ai 6 principali pupazzi dello spettacolo cantando dal vivo i più famosi temi musicali dello show.

L’umorismo è il tema trainante di Avenue Q e, quindi, la sua anteprima assoluta non poteva avere  cornice migliore; uno spettacolo che da ottobre sarà in importanti teatri italiani come il Teatro Nuovo di Milano, il Teatro Olimpico di Roma, il Teatro Puccini di Firenze, il Teatro Alfieri di Torino ecc., ha il suo battesimo, ancora una volta, a Tolentino.

—————————-

Trama

Princeton, un giovane graduato al College,  arriva a New York con dei grandi sogni  e un piccolo conto in banca. Presto scopre che l’unico quartiere all’altezza delle sue tasche è Avenue Q, dove trova dei simpatici vicini.

C’è Brian un attore di teatro disoccupato e la sua terapista- fidanzata Christmas Eve; Nicky e il compagno di stanza Rod, che investe in borsa e sembra custodire un gran segreto per aver successo;

un Internet addicted Trekkie Monster, ed una graziosissima assistente in una scuola materna, Kate.

E ci credereste se vi dico che l’amministratore del palazzo dove abitano è Gary Coleman? Sì proprio quel Gary Coleman!:)

Princeton e i suoi nuovi  amici lottano per un lavoro, per trovare l’amore e realizzare  il loro sempre più inafferrabile scopo  di vita


Music and Lirycs- Robert Lopez e  Jeff Marx

Sceneggiatura.- Jeff Whitty

Coreografie – Ken Roberson

Regia-  Jason Moore


Winner of three 2004 Tony Awards
Best Musical
Best Original Score – Robert Lopez and Jeff Marx
Best Book of a Musical – Jeff Whitty

Arriva “Sex and the City”il Film – Sex and the City-The Movie

Posted in Actors, Anteprime, Artisti.Eventi, Artists, Attori, Backstage, Cast, Cinema, Eventi, Film, Foto, Informazione, Intervista, Libri, Movies, novità, Photos, Protagonisti, Reviewes, Trailers, Tv, Video with tags , , , , , , on aprile 22, 2008 by Me

Il 30 maggio arriva in Italia il Film tanto atteso tratto dalla famosa serie Tv.

Rivedremo dunque Carrie (Sarah Jessica Parker), Miranda (Cynthia Nixon), Samantha (Kim Cattrall) e Charlotte (Kristin Davis), in una trama ambientata quattro anni dopo la fine del telefilm, che le vede tutte con coppia fissa. Degli sviluppi del film, però, si sa molto poco, a parte le voci che siano state girate scene civetta, solo per depistare i fans a caccia di notizie sulle possibili sorti delle quattro amiche.

Potrebbe essere la volta buona che Carrie ed il suo eterno fidanzato Mr. Big (Chris Noth), convolino a nozze. C’è di certo che nelle strade di Mahattan è stata girata una scena con Sarah Jessica Parker in abito da sposa, ma corrono voci che il matrimonio non venga per celebrato in un colpo di scena che rimane top secret.

Per sapere cosa succederà ci sarà da attendere ancora un mese, ma nel frattempo accontentiamoci di un’anteprima della solita scatenata ed egocentrica Samantha: “Non credo nel matrimonio, credo nel botulino, quello sì che funziona sempre”, gli anni passano ma le priorità non cambiano.

NEW YORK – Da quattro anni aspettiamo pazientemente il film tratto da “Sex and the City”. Bene, preparatevi perché tutti i protagonisti sono tornati, Sarah Jessica Parker in testa e il film sarà nelle sale il 30 maggio. In questa intervista esclusiva rilasciata a New York, l’attrice soddisfa le curiosità di tanti appassionati che mordevano il freno.

Ieri le ragazze dicevano che lei è in pratica una sessuologa, che la gente la avvicina per strada e le racconta i fatti suoi…
“All’inizio, quando è uscita la serie, la gente mi raccontava dettagli molto intimi e personali della sua vita in maniera esplicita … davvero, uomini e donne. Ma ora hanno un approccio molto più tranquillo, amichevole”.

Come reagiva quando un perfetto sconosciuto o una perfetta sconosciuta le aprivano il cuore?
“Oddio, era dieci anni fa. Non mi sentivo a mio agio in una conversazione così diretta, così esplicita. Ero stupita, ma credo dipenda dalla televisione: crea rapidamente un senso di intimità. Mi rendevo conto che la serie affrontava per la prima volta certi argomenti e le donne reagivano. Capivo che potessero considerarmi un punto di riferimento, ma era buffo perché io non mi sentivo in grado di dare consigli”.

Com’è stato rientrare nel ruolo di Carrie?
“E’ stato… straordinario. Abbiamo iniziato a lavorare al progetto di questo film nella primavera del 2006, quindi quando abbiamo iniziato le riprese, il 19 settembre 2007, non mi sembrava vero. Avevamo lavorato senza sosta per tutto l’anno precedente, e siamo arrivati al ciak dopo mille peripezie. E’ stata un’impresa produrre questo film.
Come si è evoluto il suo personaggio? La serie televisiva coglieva lo spirito del tempo, ormai sono passati quasi quattro anni.
“L’azione è ambientata quattro anni più tardi rispetto alla serie, non riparte dall’ultima puntata. Carrie in particolare ha priorità diverse, dedica più tempo al rapporto con Mr. Big, alle sue amicizie, alla carriera, a quello che pensa sia il suo obiettivo nella vita. Proprio come nella vita vera, col passare degli anni alcune persone diventano più importanti per noi, sai meglio che cosa vuoi, si mettono da parte frivolezze e capricci perché si è più adulti”.

Ha mai avuto il timore che il pubblico vedesse Carrie solo come una fashionista, un personaggio superficiale?
“No. A volte mi chiedo se la gente mi confonda con lei, ma rientra nelle conseguenze di aver interpretato un personaggio del genere. Ovviamente il denaro ha un peso per Carrie Bradshaw, adora la moda e ha un ottimo rapporto con i vestiti ma questo non esaurisce tutta la sua personalità. Se così fosse non penso che la serie sarebbe andata in onda così a lungo”.

Come è diventata la single per eccellenza, quando in realtà è stata sempre sposata?
“Non so se è stato il mio personaggio a far presa o il rapporto tra amiche che è così importante per le single”.

Ma perché secondo lei le donne sentono un legame così forte con Carrie?
“Non ne sono certissima, ma penso che in parte dipenda dalla sceneggiatura che ha creato un personaggio che vive in una sorta di luogo iperreale, una New York che non è quella vera, è come la vogliamo vedere, poetica, idilliaca, con tutto il suo romanticismo, l’architettura, la letteratura. Carrie la vive e questo entusiasma le donne. Carrie è anche un disastro di persona, non è priva di difetti. Ma è curiosa nei rapporti umani molto legata agli amici, e queste per me sono qualità interessanti. Non so però se la rendono un modello. Credo che sia un bel personaggio in una buona sceneggiatura”.

La serie TV è stata una sorta di seconda rivoluzione femminista…
“Se mi capita di vedere a New York quattro ragazze che camminano insieme per strada riconosco qualche affinità con noi, nel bene e nel male. A volte purtroppo un perizoma che spunta dai pantaloni, allora penso che è una parte negativa della nostra eredità. Spero che abbia trasmesso anche una cosa più importante, che è il senso dell’amicizia. I sex toys il linguaggio esplicito, le situazioni piccanti attraggono sul momento, poi stufano”.

Come produttrice pensa di dar vita a più episodi cinematografici?
“Credo che parlare di un altro episodio voglia dire mettere il carro davanti ai buoi. Non è il primo film che produco e spero che non sia l’ultimo. E’ la pellicola più importante in cui sono stata coinvolta come produttrice, in termini di impegno e di posta in gioco, ma non so dire se ci sarà un seguito”.

©IFA,2008
Traduzione di Emilia Benghi

New York, 3 aprile 2008- Volete vivere le avventure di ‘Sex and the city’? Ora è possibile. Oltre ventimila dollari per volare a New York con un jet privato e passare quattro giorni da favola sulle orme delle quattro glam-friends.E’ il tour ad alto tasso di sfarzo organizzato da una compagnia di viaggi americana in vista della premiere del film ispirato alla serie, il 30 maggio a New York.

Il sogno prevede un soggiorno al Plaza Athenee o all’Alex Hotel e per la vita notturna un Cosmopolitan nei trendissimi Bungalow 8 e Pink Elefant, brindando a Carrie Bradshaw e alle sue amiche.
Una minivacanza in punta di tacco a bordo delle leggendarie Manolo Blahnik – le scarpe idolatrate da Carrie – portando a spasso borsette griffate e specchiandosi nelle vetrine preferite dalle eroine del cuore: da Barneys a Saks a Tiffany & Co sulla Quinta strada.

E’ un viaggio on the luxury road, in gruppi di circa dieci persone, con fermate nei ristoranti più in della Grande Mela, come Balthazar a Soho o Pastis nel Meatpacking. L’importante è che Carrie & Co siano state proprio lì. E il tour (il primo è in cartellone per il 29 maggio) ha già una prima passeggera: una ragazza di Singapore, dove la serie è proibita. Chissà se troverà il suo Mister Big.

Sex and The City- The Movie

Chris Noth, who played “Mr. Big” in the hit HBO television series “Sex and the City,” is reprising that role in the big screen adaptation of the series, “Sex And The City The Movie.” The hit comedy series, cum movie, “SATC Movie” is being brought to the screen by New Line Cinema in association with HBO (their sister company).

Sarah Jessica Parker, Kim Cattrall, Kristin Davis and Cynthia Nixon are all on board reprising their roles and the show’s longtime executive producer, Michael Patrick King, wrote and is directing. “There is no need for funeral arrangements,” says Michael Patrick King. “I assure you that Mr. Big is a very ‘big’ part of the “Sex and the City Movie.”

No details about the exact storyline for the feature film have been disclosed. Noth, who is also a cast member of Law & Order: Criminal Intent, earned a Golden Globe nomination for Best Performance by an Actor in a Supporting Role for his work on “Sex and the City” in 2000. After launching on HBO in 1998, Sex and the City ran for six seasons before the series finale in 2004. One of HBO’s biggest hits, the series earned 50 Emmy nominations during its run, winning seven of them including acting nods for Parker and Nixon. The series was also nominated for 24 Golden Globes, winning eight including Best TV Series – Musical or Comedy. The “Sex and the City Movie” was produced by King with Parker, John Melfi and Darren Star, who initially created the series based on autobiographical columns written by Candace Bushnell.

“SATC Movie” was being overseen at New Line by Toby Emmerich and production executives Richard Brener and Kathy Busby.

STARRING: Sarah Jessica Parker, Kim Cattrall, Kristin Davis, Cynthia Nixon, Chris Noth, Jennifer Hudson
DIRECTOR: Michael Patrick King
STUDIO: New Line Cinema

I Radiogialli di Ellery Queen, alla sede Rai della Toscana

Posted in Actors, Artisti.Spettacoli Firenze, Attori, Backstage, Cast, Compagnie, Eventi Culturali, Foto, Gialli, La Compagnia delle Seggiole, Letteratura, novità, Protagonisti, Radio, Regista, Spettacoli, Trame with tags , , , , , , , , , , on febbraio 8, 2008 by Me
159ok.jpg
r1.jpg

Pubblico con molto piacere questo articolo su un’iniziativa davvero interessante e nuova, con la partecipazione di due miei carissimi e bravissimi Amici, Fabio Baronti e Marcello Allegrini, della “Compagnia delle Seggiole”

Incollati al vecchio apparecchio radiofonico per l’immancabile appuntamento con il giallo. voci che arrivavano di lontano e che per molti anni hanno fatto compagnia agli italiani. E quando la televisione volle appropriarsi del genere, lo fece adottando proprio il celebre stile “radiofonico”, come nella fortunatissima serie “Giallo Club”, resa celebre dal tenente Sheridan e dal suo indimenticabile interprete, Ubaldo Lay. La tradizione del giallo, che lanciava una sfida alle capacità deduttive del pubblico, viene oggi riproposta da un’originale intreccio fra il quiz, il giallo e la radio, proprio in uno dei piu’ prestigiosi ambienti radiofonici della Sede Rai di Firenze, ove abitualmente i radiodrammi, anche polizieschi, venivano realizzati.

E sarà così una specie di ritorno alle atmosfere del passato in programma Venerdì 8 febbraio nello studio “C” della Sede Rai per la Toscana, Largo Alcide De Gasperi,1, Firenze alle ore 21,00, la Compagnia delle Seggiole in collaborazione con Fuori dal Perimetro presenta L’INDIZIO INVISIBILE Radiogiallo di Ellery Queen, a cura di Gian Franco Santoro; effetti sonori realizzati e curati da Vanni Cassori. Con Marcello Allegrini, Fabio Baronti , Massimo Manconi, Luca Marras, Sabrina Tinalli, Silvia Vettori. Gli spettatori potranno assistere alla realizzazione di un autentico radiogiallo, cioé di uno spettacolo in forma radiofonica, come avveniva per le trasmissioni vere e proprie: le voci degli attori, le suggestioni, i rumori ed i suoni proposti da un “RUMORISTA”, che svelerà i trucchi del mestiere.

Il pubblico sarà coinvolto, inoltre, nella soluzione del giallo. Infatti prima di svelare il mistero, gli spettatori saranno invitati a indovinare la conclusione.

E dei testi più esilaranti ed originali sarà data lettura prima di riprendere il filo del racconto con la conclusione vera scritta da Ellery Queen.

Prenotazioni fino ad esaurimento posti presso Fuori dal Perimetro tramite tel. (055-0516498) o mail (fdp@fdp4u.com). L’accesso sarà consentito dalle ore 20,15 alle ore 20,45.