Stage Entertainment presenta la versione Italiana del Musical “La Bella e La Bestia”

la-bella-e-la-bestia

Dal sito La Bella e La Bestia

Stage Entertainment Italy è orgogliosa di annunciare la riapertura del Teatro Nazionale di Milano e il suo ingresso in Italia con la sua prima produzione, il musical Disney ‘La Bella e la Bestia’, che debutterà il 2 ottobre 2009.

Scoprirete la magia di una delle storie d’amore più belle che siano mai state raccontate, vivrete una passione in grado di andare oltre le apparenze, vi divertirete e vi commuoverete fino alle lacrime nel musical più spettacolare che abbiate mai visto in Italia


In una fredda notte invernale una vecchia mendicante bussa al portone di un castello ricco e sfarzoso per chiedere al principe che vi abita un riparo per la notte. In cambio offre tutto ciò che possiede: una rosa rossa. Il padrone del castello, arrogante ed egoista, caccia via la donna offeso dal suo aspetto ripugnante, ridendo di lei e del suo futile dono.

È così che la storia ha inizio, ma nulla è come sembra. La vecchia donna è in realtà una fata bellissima e potente che punisce il principe per il suo comportamento trasformando lui in un’orrida bestia e tutta la sua servitù in oggetti animati. Per rompere l’incantesimo la Bestia dovrà imparare ad amare ed a farsi amare nonostante il suo aspetto mostruoso e dovrà riuscirci prima che la rosa magica lasciata dalla fata perda il suo ultimo petalo.
Riuscirà la Bestia a incontrare una donna pronta ad amarlo e a spezzare la maledizione?
La Bella e la Bestia è una storia senza tempo che insegna a guardare al di là delle apparenze, una storia in cui i personaggi imparano il significato del vero amore sconfiggendo le avversità che la vita pone loro davanti ma soprattutto una storia che svela un messaggio universale: la vera bellezza è quella interiore.

La musica, i costumi, le luci e le scenografie ricreano alla perfezione il mondo incantato ideato dalla Disney nel suo famosissimo film d’animazione. Questi elementi unici nel mondo del musical, uniti alle performance degli attori e alle musiche straordinarie di Alan Menken, vincitore del premio Oscar per la colonna sonora originale, fanno di questo spettacolo una delle esperienze più emozionanti che si possano vivere a teatro.



arianna2

Arianna Martina Bergamaschi, in arte Arianna, nasce a Milano. Sin dalla culla sembra destinata ad una carriera nello spettacolo. A soli 7 mesi partecipa a diversi spot pubblicitari, a sei anni inizia a studiare danza ed a sette si esibisce in pubblico nei tour estivi insieme alla madre cantante professionista.
A 13 anni vince, scelta tra 2.000 aspiranti, il concorso indetto dalla Walt Disney per eleggere la sua testimonial italiana e firma un contratto in esclusiva per 5 anni da cui nascono apparizioni televisive, rubriche sulle testate Disney, concerti, decine di compilation e ben 4 album da solista.

Nel
1996 il grande sogno di recitare in un musical spinge Arianna ad intraprendere lo studio della recitazione. Lei dimostra di saper cantare, ballare e recitare e quel sogno si avvera nel 1998 quando Gino Landi e Pietro Garinei la vogliono per la commedia musicale “Un Mandarino per Teo”.

Non tardano ad arrivare nuovi successi come cantante. Nel 1998 è terza a Sanremo Giovani, l’anno dopo al Festival di Sanremo si classifica al quarto posto nella categoria Giovani Proposte e pubblica il suo nuovo album “Arianna”. Seguono altri impegni teatrali con i ruoli di protagonista nel musical “Il Mago di Oz”, di protagonista femminile nel musical “Masaniello” (in cui Arianna recita in napoletano antico) e da co-protagonista in “Sogno di una Notte di Mezza Estate” con la regia di Tato Russo. Negli anni successivi è ancora Bianca ne “La Bisbetica Domata”, la Fata Turchina in “Pinocchio” su musiche dei Pooh e Giulietta in “Romeo e Giulietta”. Continua con successo la sua carriera come cantante e nel 2007 esce l’album “A Modo Mio”, una sua personale rilettura delle grandi melodie dei musical.
Sul piccolo schermo Arianna è la show girl principale dell’edizione 2007 de “La Corrida” su Canale 5, fra il 2008 ed il 2009 è l’attrice comica di “Saturday Night Live” in onda su Italia 1, da febbraio a maggio 2009 è Roberta di Leo nella soap “Cento Vetrine” trasmessa da Canale 5.
Nel 2008 il premio Oscar Ennio Morricone la sceglie come interprete del suo inedito “Verso Est”,
brano che diretto dello stesso autore diventerà la colonna sonora di un celebre spot pubblicitario con Richard Gere.
Il 2009 sarà un anno molto importante per Arianna, scelta per il ruolo di Belle nella spettacolare produzione italiana del musical Disney “La Bella e la Bestia”, messa in scena dalla multinazionale Stage Entertainment, leader europea nella produzione di spettacoli dal vivo.



michel_altieri

Michael Altieri, Italo francese, 31 anni, attore di prosa e cantante scoperto da Luciano Pavarotti. Si forma tra Usa e Italia e nel 2000 debutta tra i protagonisti della rock-opera “Rent”, prodotta da Nicoletta Mantovani con la regia originale di Broadway di Michael Greif. È lui il primo artista bianco ad interpretare il ruolo di Collins.
Diplomatosi alla International Theatre School e al Cta, diventa allievo di Anna Strasberg dopo avere vinto un concorso mondiale per una borsa di studio allo Strasberg Institute. Cresce ancora con Emiliana Perina, con Narcisa Bonati del Piccolo di Milano, con il Maestro Mario Ciervo del San Carlo di Napoli e con il Maestro Tato Russo, che lo dirige per sette anni nel ruolo di protagonista nei musical-kolossal “I Promessi Sposi” e “Il Ritratto di Dorian Gray”. Non mancano i riconoscimenti: vince il Musical Theatre Award, il Rome-Europe Award, e il Premio Sandro Massimini come migliore attore.
Per il cinema interpreta la vittima del terrorismo cubano Fabio di Celmo nella pellicola “Cuando la Verdad Despierta” presentata al Festival del Cinema di Berlino nel 2007 e nella quale recita anche Fidel Castro interpretando se stesso. Ancora nel 2007 è premiato in Campidoglio come attore rivelazione.

Per la tv è guest star in “Piloti”, “Il Bene e Il Male”, “Tawanna Ray” e nella celebrity edition di “Camera Cafè”. In teatro interpreta Norman nel musical “Mambo y Salsa”, Cristiano nel cult “Cirano de Bergerac” di Corrado D’Elia, e Rocco in “Rocco e i Suoi Fratelli” di Antonio Sixty. Nel 2008 Dario Argento lo vuole per il ruolo di Mark Harris nel musical “Profondo Rosso” scritto da Claudio Simonetti e diretto da Marco Calindri. Ancora nel 2009 è Alberto Verani nella commedia “Due Dozzine di Rose

Scarlatte” di Aldo De Benedetti per la regia di Livio Galassi nella riscrittura di Tato Russo.


A ottobre debutterà come protagonista nel musical “La Bella e la Bestia” di Stage Entertainment, dove interpreterà la Bestia, un ruolo di cui Michel si è innamorato immediatamente per la sfida di dover recitare e comunicare le emozioni senza mostrare il suo volto, alterato in maniera irriconoscibile dal trucco di scena.


Ecco i due protagonisti nello Showcase

al Limelight di Milano Giugno 09

Musica Awards 2009. Le 5  “Belle” cantano un brano da La Bella e la Bestia alla presenza di Alan Menken

E’ stato proprio Menken a scegliere Arianna e Michael Altieri per la versione Italiana

del Musical!

Per informazioni andate sul

sito del Musical


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: