I vincitori del 58° Festival del Cinema di Berlino


Al 58° Festival del Cinema di Berlino, l’Orso d’oro è stato assegnato all’esordiente Josè Padihla con il suo film “La tropa d’elite”, una pellicola in cui si racconta come la mafia e la droga si insinuino nella vita della popolazione più povera del Brasile e di come le squadre speciali possano essere molto corrotte.

tropa_de_elite02.jpg

L’Orso d’argento va a Paul Thomas Anderson con “Il petroliere”, per la miglior regia e per la miglior colonna sonora (di Johnny Greenwood).

locandina.jpg

L’Orso d’argento per il miglior attore: Reza Najie per il film Avaze Ginjeshk-ha

_24380_reza_najie.jpg

L’Orso d’argento per la miglior attrice: Sally Hawkins per Happy Go Lucky di Mike Leigh

79725581.jpg

L’Orso d’argento – Gran Premio della giuria: Errol Morris per il documentario Standard Operating Procedure

L’Orso d’argento per la migliore sceneggiatura: Wang Xiaoshuai con In love we trust

“Caos calmo”, diretto da Antonello Grimaldi ed interpretato da Nanni Moretti ed Isabella Ferrari, unico film italiano in concorso alla Berlinale, non ha ottenuto alcun riconoscimento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: