FRED ASTAIRE…..Un Mito!!!

FRED ASTAIRE

Frederick Austerlitz, o come lo ricordano tutti Fred Astaire, nacque a Omaha, nel Nebraska il 10 maggio 1899.

Ballerino, attore e cantante e persino coreografo nella sua carriera riuscì a coniugare brillantemente musica e cinema, diventando un artista completo.

Appassionato di danza sin da bambino, frequentò diverse scuole di ballo, assieme alla sorella Adele, spostandosi addirittura fino a New York, dove ebbe l’occasione di esibirsi anche in qualche spettacolo teatrale.

Dotato di grande talento non ebbe difficoltà a farsi strada in breve tempo, e così riuscì giovanissimo a che a debuttare a Broadway, sempre insieme alla sorella. Verso la metà degli anni ’20 i due artisti approdarono nei teatri di Londra, riscuotendo anche un notevole successo.

Fred Astaire era il simbolo della grazie e dell’eleganza, e specialmente quando si esibiva con il ballo del tip tap riusciva a conquistare i favori delle platee intere.

Nel 1932 Adele abbandonò le scene per sposarsi, così Fred dovette continuare da solo la propria carriera teatrale, per nulla intimorito dall’avvenente prospettiva di debuttare al cinema.

Il 1933 fu infatti l’anno decisivo, accanto a Joan Crawford e Clark Gable, Fred Astaire si esibì nel film La danza di Venere (Dancing Lady, 1933). Nello stesso anno, venne scritturato dalla RKO, iniziando il sodalizio artistico con l’affascinante Ginger Rogers, nella commedia musicale Carioca (Flying Down to Rio, 1933).

Lo strepitoso duo rimase sulla scena fino al 1939, diretto spesso da Mark Sandrick, in numerosi musical, come Cerco il mio amore (The Gay Divorcee, 1934), e Cappello a cilindro (Top Hat, 1935), considerato il loro capolavoro.

Dopo la separazione ognuno dei due continuò a lavorare da solo, e si rincontrarono solo nel 1949 nel musical I Barkleys di Broadway (The Barkleys of Broadway).

A partire dagli anni ’40 Fred Astaire lavorò come freelance per diverse case di produzione, ma soprattutto per la Metro Goldwyn Mayer. Nei suoi incantevoli numeri di danza venne affiancato da splendide attrici, come Rita Hayworth in Non sei mai stata cosi bella (You’ll Never Get Rich, 1941), Judy Garland in Ti amavo senza saperlo (Easter Parade, 1948), Cyd Charisse in Spettacolo del varietà (The Band Wagon, 1953), ed Audrey Hepburn in Cenerentola a Parigi (Funny Face, 1957) di Stanley Donen.

Partecipò anche al film catastrofico L’inferno di cristallo (The Towering Inferno, 1974) con Paul Newman, Steve McQueen, William Golden.

Il suo ultimo film lo girò nel 1981 e fu Una storia di fantasmi (Ghost Story).

Morì nel 1987 all’età di 88 anni a Los Angeles.

Filmografia

  • La danza di Venere (1933)

  • Carioca (1933)

  • Cerco il mio amore (1934)

  • Roberta (1935)

  • Cappello a Cilindro (1935)

  • Seguendo la flotta (1936)

  • Follie d’inverno (1936)

  • Voglio danzar con te (1937)

  • La magnifica avventura (1937)

  • Girandola (1938)

  • La vita di Vernon e Irene Castle (1939)

  • Balla con me (1940)

  • Follie di jazz (1940)

  • L’inarrivabile felicità (1941)

  • La taverna dell’allegria (1942)

  • Non sei mai stata così bella (1942)

  • The Sky’s the Limit (1943)

  • Yolanda e il re del samba (1945)

  • Ziegfeld Follies (1946)

  • Cieli azzurri (1946)

  • Ti amavo senza saperlo (1948)

  • I Barkleys di Broadway (1949)

  • Tre piccole parole (1950)

  • Torna con me (1950)

  • Sua altezza si sposa (1951)

  • La bella di New York (1952)

  • Spettacolo di varietà (1953)

  • Papà Gambalunga (1955)

  • Cenerentola a Parigi (1957)

  • La bella di Mosca (1957)

  • L’ultima spiaggia (1959)

  • Il piacere della sua compagnia (1961)

  • L’affittacamere (1962)

  • Sulle ali dell’arcobaleno (1968)

  • Midas Run (1969)

  • Il colpo era perfetto, ma… (1969)

  • Just One More Time (1974)

  • C’era una volta Hollywood (1974)

  • L’inferno di cristallo (1974)

  • Hollywood, Hollywood (1976)

  • Supercolpo dei 5 dobermann d’oro (1976)

  • Un taxi color malva (1977)

  • Storie di fantasmi (1981)

  • George Stevens: A Filmmaker’s Journey (1985)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: